Salute e salvezza

Le religioni di fronte alla nascita, alla malattia e alla morte

Pubblicazione:  gennaio 2003
Edizione:  1
Pagine:  104
Peso:  158 (gr)
Collana:  G1 Oggi e domani
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810140130 9788810140130
Ultima ristampa:  1 ottobre 2003
€ 8,00

non acquistabile
Descrizione
All’interno di una società sempre più composita dal punto di vista etnico, culturale e religioso, per gli operatori sanitari è ormai esperienza quotidiana doversi rapportare con persone appartenenti a religioni diverse da quella cristiana o con battezzati di confessione diversa da quella cattolica. Com’è possibile farlo correttamente senza un minimo di conoscenza delle principali tradizioni religiose, nonché dei rispettivi principi e codici etici di costoro? Non pretendendo di offrire panoramiche esaurienti, il testo risponde in maniera breve, facile e chiara agli interrogativi che la pluralità religiosa pone. Offre nozioni di base rispondendo a domande concrete: chi opera negli ospedali, nelle cliniche, nei consultori e perfino nei cimiteri si trova oggi di fronte a specifiche richieste riguardo all’alimentazione, alle festività religiose, alle cure, all’assistenza, alla sepoltura. Redatto, per ogni sezione, da un esponente di rilievo di ciascuna delle comunità religiose prese in considerazione, costituisce un importante punto di partenza nel tentativo di colmare un vuoto percepito ormai a livello nazionale.
Sommario
Presentazione.  Introduzione: La pluralità religiosa in Italia (S. Allievi).  I. IL MONDO CRISTIANO.  1. Il cattolicesimo (S. Leone).  2. Il protestantesimo (F. Ferrario).  3. L’ortodossia (T. Valdman).  II. LE ALTRE RELIGIONI DEL CEPPO ABRAMICO.  4. L’ebraismo (R. Di Segni).  5. L’islam (A. Merighi).  III. LE RELIGIONI ORIENTALI.  6. L’induismo (P. Siviero).  7. Il buddhismo (M.A. Falà).  8. Altre religioni d’oriente (P. Siviero).  IV. New Age e dintorni (S. Allievi).  Bibliografia ragionata.
Note sull'autore
STEFANO ALLIEVI, ricercatore presso il dipartimento di sociologia dell’Università di Padova, è specializzato in sociologia delle religioni e in migrazioni internazionali, con particolare riferimento alla presenza islamica in Europa. Con le EDB ha pubblicato: Il libro dell’altro, Bologna, 1995; assieme a G. Guizzardi e C. Prandi, Un Dio al plurale. Presenze religiose in Italia, Bologna, 2001.