Il Sapere della fede

Catechesi e nuova evangelizzazione

Pubblicazione:  8 ottobre 2012
Edizione:  1
Pagine:  192
Peso:  292 (gr)
Collana:  N4 Formazione catechisti
Formato:  150x211x11 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810121061 9788810121061
€ 18,40 € 15,64
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,76 ogni copia
Descrizione
In uno scenario continuamente mutevole la catechesi si ritrova ad avere una figura alquanto incerta, che mostra a volte un profilo conteso tra l’ambito teologico e quello pedagogico; una finalità altalenante tra la trasmissione del sapere della fede e l’educazione religiosa della personalità; un destinatario che in un recente passato era considerato soprattutto il minore, ma che oggi sempre più spesso si vorrebbe fosse l’adulto. Anche la figura del catechista è in crisi di identità, dibattuta tra esigenze di testimonianza ecclesiale e di aggiornate competenze didattico-pedagogiche. L’intento dell’itinerario proposto dall’autore non è tuttavia quello di denunciare le cose che non vanno, quanto piuttosto attirare l’attenzione su ciò che a volte sfugge, a motivo di un ripiegamento autoreferenziale: «Ci interessano di più i segni di speranza, i germi di bene, la “foresta” che lo Spirito sta facendo crescere, e da lì “far risuonare” la parola di Dio nella vita delle persone, anche se ciò che Dio sta costruendo non è sempre proprio secondo le nostre attese» (dall’Introduzione). Messa a fuoco la costitutiva dimensione evangelizzatrice della catechesi, il testo si dedica a ripensare di conseguenza i suoi soggetti, il metodo e gli esiti.
Sommario
Abbreviazioni e sigle.  Introduzione.  I. FARE CATECHESI OGGI. TRA DIFFICOLTÀ E RICERCA DI NUOVE VIE. 1. La «secolarizzazione» e la «nuova evangelizzazione».  2. La «nuova evangelizzazione» e i problemi «nuovi» della catechesi.  3. Dal rinnovamento della catechesi a quello della pastorale.  II. IN ASCOLTO DELLA PAROLA. LA NATURA KERYGMATICA DELLA CATECHETICA. 1. Il primato dell’evento salvifico.  2. Il «lieto annuncio» che risuona nella vita.  3. La «Chiesa domestica»: culla della catechesi.  III. IN ASCOLTO DELL’UOMO. LA CATECHETICA TRA LE SCIENZE UMANE. 1. Educazione e catechesi.  2. Dalla pedagogia alle scienze umane.  3. In ascolto degli uomini del nostro tempo, da credenti.  4. La catechetica in dialogo con le scienze umane.  IV. I SOGGETTI DELLA CATECHESI. CARATTERISTICHE E COMPETENZE. 1. La paternità di Dio e la maternità della Chiesa.  2. La compagnia.  3. L’insegnamento.  4. L’«attaccamento» e la «sequela».  5. L’appartenenza ecclesiale convinta e gioiosa.  V. IL METODO CATECHISTICO. TRA DIDATTICA E SEDUZIONE. 1. L’incontro con Dio.  2. Media e problemi della comunicazione.  3. Discorso sul metodo.  VI. GLI ESITI AUSPICATI. L’INIZIAZIONE CRISTIANA TRA FAVOLA E REALTÀ. 1. I problemi dell’iniziazione cristiana.  2. I sacramenti dell’iniziazione cristiana: dalla scissione al difficile recupero dell’unità.  3. Le difficoltà e le sperimentazioni in atto.  4. Verso nuovi orizzonti.  5. Imparare a promuovere le competenze.  Conclusione.  Suggerimenti bibliografici.
Note sull'autore
ROBERTO REZZAGHI è docente di Teologia pastorale, Catechetica e Pedagogia religiosa nel Seminario di Mantova, diocesi di cui è sacerdote, e negli Istituti superiori di scienze religiose di Mantova, Milano e Brescia. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo, in ambito catechetico, il manuale Catechesi. Che cos’è come si vive (con Ernesto Combi, Milano 1993) e, per l’insegnamento della religione nella scuola, Manuale di didattica della religione. Come parlare di Dio ai giovani nel «Cortile dei Gentili» (Brescia 2012).