Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vedi il carrello

Giustificazione e libertà

Documento base per il giubileo della Riforma 2017

Pubblicazione:  7 novembre 2016
Edizione:  1
Pagine:  120
Peso:  136 (gr)
Collana:  D12 Documenti ecclesiali
Formato:  115x180x8 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Tradotto da Romeo Fabbri
EAN:  9788810113578 9788810113578
€ 4,00 € 3,40
Sconto:  15%
Risparmi: € 0,60 ogni copia
Descrizione
Con il documento base intitolato Giustificazione e libertà, pubblicato il 14 maggio 2014, la Chiesa evangelica tedesca si propone di «interpretare le tesi della Riforma sulla relazione fra Dio e l’uomo per il presente» e riflettere «sul contributo della Riforma alla storia della libertà in Europa, nonché sulle differenze fra la concezione della “libertà” propria della Riforma e l’esperienza contemporanea della libertà». La dottrina della giustificazione è presentata come il cuore della teologia e della pietà evangelica e quindi come una risposta alle domande dell’uomo di oggi. Il legame fra Riforma e storia moderna della libertà «è la ragione fondamentale per cui il giubileo non è solo una festa delle Chiese, ma dovrebbe diventare una festa di tutta la società e dello stato».
Sommario
Prefazione.  Presentazione della quarta edizione.  Presentazione della prima edizione.  I. Introduzione: Riforma ieri e oggi.  II. Punti nodali della teologia della Riforma.  III. Come si può celebrare?  IV. Conclusione.  Bibliografia.  Sitografia.  Membri della Commissione del Consiglio della EKD che ha elaborato questo testo.
Note sull'autore
La Chiesa evangelica in Germania (Evangelische Kirche in Deutschland, EKD) è l'organizzazione più importante del protestantesimo nel paese. È costituita di 20 Chiese autonome e regionali.