Questo e-commerce utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto.
Utilizzando i nostri servizi accetti che i cookie vengano installati sul tuo dispositivo.
Informativa sui cookie
Hai disabilitato i cookie?

Sei in modalità privata?


Purtroppo in questo modo il tuo browser non è compatibile con il nostro sito.
Esci dalla modalità privata e ricarica la pagina

 {{itemCartEvent.titolo}} 
{{itemCartEvent.quantity}} copia nel carrello {{itemCartEvent.quantity}} copie nel carrello

Vedi il carrello

Misericordia per Giuda

A cura di Bruno Bignami e Giorgio Vecchio

Pubblicazione:  30 marzo 2016
Edizione:  1
Pagine:  64
Collana:  H3 Primo Mazzolari
Confezione:  e-book
 EPUB  - Filigrana digitale
EAN:  9788810968802 9788810968802
descrizione
Giuda è il traditore per eccellenza. L’uomo perduto per il quale non c’è più nulla da fare. Ma la condanna è davvero l’ultima parola? Don Primo Mazzolari intuisce nella tenerezza di Cristo la strada che la misericordia si è aperta innanzi a sé. È un abbraccio di carità che tormenta l’animo stesso di Giuda perché la misericordia di Dio disarma il cuore, scava in profondità, non lascia nulla d’intentato. Anche davanti al commercio di trenta denari che equivalgono al prezzo del Cristo, la risposta del Figlio di Dio sta in quel sussurro all’orecchio: «amico».
sommario
Introduzione.  I. La misericordia di Dio.  II. La misericordia degli uomini.  Conclusione. Alleluia!
note sull'autore
Don Primo Mazzolari (1890-1959), prete dal 1912, fu cappellano militare al tempo della prima guerra mondiale e trascorse la sua vita come parroco di piccoli paesi di campagna a due passi dal Po, prima Cicognara e poi Bozzolo, in provincia di Mantova. I suoi scritti e le sue predicazioni lo imposero all’attenzione pubblica, ma attirarono su di lui anche molte misure disciplinari della gerarchia ecclesiastica. Don Primo si sforzò di vivere e di proporre il vangelo nella sua integralità, anticipando molte acquisizioni del concilio Vaticano II. Di grande rilievo furono le sue riflessioni sulla parrocchia, sui «lontani» e sui poveri, sulla pace e la giustizia sociale. Bruno Bignami, docente di Teologia morale a Crema, Cremona, Lodi e Mantova, è presidente della Fondazione don Primo Mazzolari di Bozzolo, in provincia di Mantova. Per EDB ha pubblicato Don Primo Mazzolari parroco d’Italia. «I destini del mondo si maturano in periferia». Prefazione di padre Giancarlo Bregantini (2014), Terra, aria, acqua e fuoco. Riscrivere l’etica ecologica (2012), Mazzolari e il travaglio della coscienza. Una testimonianza biografica (2007) e ha curato l’edizione critica di tre opere di Mazzolari: Preti così (2010), Il Samaritano. Elevazioni per gli uomini del nostro tempo (2011) e Della tolleranza (2013). Giorgio Vecchio è professore ordinario di Storia contemporanea all’Università di Parma. Nei suoi studi si è occupato del movimento cattolico italiano ed europeo, dei movimenti pacifisti, della politica e della società italiana, delle persecuzioni e della storia della famiglia. È presidente del comitato scientifico della Fondazione Don Primo Mazzolari (Bozzolo). Per EDB ha curato l’edizione critica dei volumi di Mazzolari
Il compagno Cristo (42008), Impegno con Cristo (22011) e Messaggi della Speranza (2014) e ha pubblicato Un «giusto fra le nazioni». Odoardo Focherini (1907-1944). Dall’Azione cattolica ai lager nazisti (2012).