I Canti di lode dei Padri

Esapla dei Salmi

Pubblicazione:  novembre 2009
Edizione:  1
Pagine:  720
Peso:  545 (gr)
Collana:  A1 Bibbia e testi biblici
Formato:  145x215x22 (mm)
Confezione:  Cartonato
Altri autori:  Introduzione di Adrian Schenker
EAN:  9788810820674 9788810820674
Ultima ristampa:  24 ottobre 2011
€ 29,50

non acquistabile
Descrizione
Il volume presenta il salterio mettendo a confronto, in sinossi su colonne, le versioni sulle quali la Sinagoga e la Chiesa hanno pregato per secoli sia in Oriente sia in Occidente, assumendo un valore perenne: l’ebraico, il greco dei LXX, il latino della Vulgata. A queste si affiancano l’italiano secondo la nuova traduzione della CEI e, a margine, per chi non conosce le lingue bibliche, le traduzioni del testo ebraico (fr. Benedetto Piacentini, 2009) e del testo greco (suor Maria Maddalena Mortari, 1983). «L’idea di questa edizione del salterio con testi a confronto è nata da don Giuseppe Dossetti, che l’aveva fortemente desiderata. È stato con profonda gratitudine verso il nostro padre che abbiamo portato avanti il lavoro da lui anche iniziato. [...] Tornare alla inesauribile forza che ha fornito e intessuto i testi per le assemblee liturgiche, e che ha fatto scaturire l’esegesi e la teologia dei Padri, ci sembra di grande valore spirituale, di grande sicurezza dottrinale, di grande forza unificante per tutti coloro che ovunque, di ogni tribù, lingua, popolo e nazione, cercano nella preghiera il Dio vivente, l’invocano e lo lodano» (dalla Presentazione).
Sommario
Introduzione (p. Adrian Schenker op).  Annotazioni sui testi e le traduzioni.   IL LIBRO DEI SALMI.  Salterio ebraico.  Salterio greco dei LXX.  Salterio latino della Vulgata.  Salterio italiano della CEI.  Traduzione letterale dal greco.  Traduzione letterale dall’ebraico.   CANTICI BIBLICI.  Cantici dell’Antico Testamento.  Cantici del Nuovo Testamento.
Note sull'autore
La PICCOLA FAMIGLIA DELL'ANNUNZIATA è una associazione monastica eretta canonicamente in associazione diocesana pubblica di fedeli dall’arcivescovo di Bologna card. Giacomo Biffi nel 1986. L’avvio della sua esperienza risale a più di trent’anni prima, quale sviluppo della particolare esperienza spirituale e apostolica di don Giuseppe Dossetti (1913-1996), ed è cresciuta attorno alla pratica di un compendio di principi di vita spirituale denominato la “Piccola Regola”, approvata oralmente dal card. Giacomo Lercaro (22.11.1955), che accolse gli inizi effettivi dell’impegno dei primi componenti l’Associazione in data 6.1.1956.