Dare la propria vita

Meditazioni sull'Eucaristia

Pubblicazione:  1 gennaio 2005
Edizione:  1
Pagine:  128
Peso:  188 (gr)
Collana:  F5 Itinerari
Formato:  140x210
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810510278 9788810510278
Ultima ristampa:  1 novembre 2005
€ 11,70 € 9,95
Sconto:  15%
Risparmi: € 1,75 ogni copia
Descrizione
Pierre Claverie amava predicare. Anche da vescovo non aveva rinunciato a farlo nel corso di ritiri spirituali. Questi momenti erano per lui una preziosa occasione per condividere la propria fede ed esplicitarne il contenuto. L’aiutavano inoltre a sopportare le fatiche della vita quotidiana. Nelle sue meditazioni si ritrova sempre un’intuizione fondante: la spiritualità si gioca nella realtà della vita, in ciò che quest’ultima ha di più incarnato. Il volume propone al lettore italiano uno dei testi di Claverie più significativi. Si tratta del corso di esercizi spirituali predicato nel 1981, in occasione del Congresso eucaristico di Lourdes, sul tema Gesù Cristo pane spezzato per un mondo nuovo. Nel commentare la struttura della celebrazione eucaristica secondo il canone II, egli ci introduce nel cuore della sua spiritualità di donazione. Le pagine sull’offertorio e sulla consacrazione sono impressionanti, se messe in relazione alla sua fine tragica e luminosa di quindici anni dopo. In certo qual modo, si può dire che in questo testo egli anticipi in modo stupefacente una lettura unitaria dell’eucaristia e della sua vita, intese come luoghi di una stessa donazione. Le dodici meditazioni sull’eucaristia presentate nel volume consentono di accostare l’itinerario interiore di un uomo che ha pagato con la vita la convinzione che il valore della propria esistenza dipenda dalla capacità di offrirla.
Sommario
Prefazione.  Introduzione.  1. Il mondo dei segni e della presenza.  2. Avvicinarsi a Dio: perdono e Alleanza di misericordia.  3. Accogliere la sua Parola: l’espressione del suo stesso Essere.  4. Proclamare la propria fede: fiducia e obbedienza.  5. Abbandonarsi offrendo la propria vita: la povertà.  6. Rendere grazie, celebrare l’eucaristia. Cantare la gloria, la riconoscenza.  7. L’invocazione allo Spirito Santo, maestro d’opera, potenza di vita.  8. La Pasqua di Gesù e la nostra.  9. Presenza reale e adorazione.  10. La preghiera di Cristo e della Chiesa.  11. Corpo di Cristo nell’amore.  12. Corpo di Cristo per il mondo.
Note sull'autore
Mons. PIERRE CLAVERIE o.p., è uno dei martiri del XX secolo. Domenicano, nominato vescovo nel 1981, fu ucciso il 1° agosto 1996 a Orano (Algeria). Era nato ad Algeri nel 1938, da famiglia francese ivi stabilitasi da quattro generazioni. Nel mezzo della guerra d’Algeria decide di farsi religioso per donarsi fino in fondo a ciò che sente essere «la cosa più bella del mondo».