Il Volto e gli sguardi

Bibbia letteratura cinema. Atti del Convegno. Imperia Porto Maurizio, 17-18 ottobre 2008

Pubblicazione:  11 ottobre 2010
Edizione:  1
Pagine:  456
Peso:  560 (gr)
Collana:  B12 Biblioteca patristica
Formato:  130x205x30 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Indice compilato da Sara Margarino  -  Indice compilato da Valentina Zaghi
EAN:  9788810420591 9788810420591
€ 42,50 € 36,13
Sconto:  15%
Risparmi: € 6,37 ogni copia
Descrizione
Il film cristologico ha fatto da comune denominatore di poliedrici saperi, di formazioni e impostazioni metodologiche differenti, producendo una sorprendente convergenza nella profondità di un dialogo dinamico e vitale scaturito dall’incontro culturale di studiosi di vario ambito storico e scientifico (cristianisti, classicisti, storici di letterature europee, arte, cinema). «… E la “Parola” si fece film» (17-18.10.2008) è stato il secondo appuntamento delle Giornate genovesi di cultura cristiana inaugurate nel 2004 dal convegno Letteratura cristiana e Letterature europee, col patrocinio dell’allora arcivescovo di Genova card. Bertone. Conservando la collaudata formula dell’abbinamento antichista/modernista, l’obiettivo del convegno – il film come punto di arrivo delle fonti antiche attraverso diverse ‘traduzioni’ culturali – è stato conseguito grazie a una sinergica manovra di ‘accerchiamento’, nel coro armonico di teologia e arti. Allo scopo, si sono scelti film debitori oltre che della tradizione cristiana antica (Vangeli canonici, apocrifi, letteratura patristica) anche di moderne rivisitazioni, artistiche e letterarie. Nell’odierna società dell’immagine, è indubbia la potenzialità educativa della settima arte. Anche il grande schermo quando ‘grida’ contro la malattia della storia e del mondo, ingiustizia, amoralità e violenza, e diventa ideologico, ricorre alla Parola (la polemica contro il regime socialista polacco di Wajda o la denuncia dell’ipocrisia borghese di Buñuel). La Parola fatta carne, sangue e anima dell’uomo, di fede dichiarata e/o negata, resta dunque al centro dell’ascolto e della contemplazione, mentre le note della Passione di San Matteo di Bach risuonano in Pasolini, Wajda, Godard.
Sommario
Presentazione (S. Isetta). 1. Gesù storico: arte e cinema.  1.1. Cinema cristologico e riscritture audiovisive. Il problema delle traduzioni intersemiotiche (D.E. Viganò).  1.2. Immagine filmica, tradizione iconografica, memoria figurativa. Vedere Cristo in Pasolini, Zeffirelli, Gibson (L. Magnani).  1.3. The nativity story: la ‘sceneggiatura’ di Matteo e Luca (M.C. Viggiani).  1.4. Estetica come teologia: Golgotha di J.Duvivier (E. Ciccotti).  1.5. La crocifissione in Cinemascope. La tunica di Henry Koster (V. Novembri).  2. A imitazione di Cristo.  2.1. La solitudine dell’apostolo. Diario di un curato di campagna di Georges Bernanos (E. dal Covolo).  2.2. Journal d’un curé de campagne. Da Bernanos a Bresson o da una scrittura all’altra (P.L. Pinelli).  2.3. Il folle per Cristo. Nazarin (M. Salotti).  2.4. Antigone ‘baccante della resurrezione’. Lettura de I cannibali di Liliana Cavani (G. Barbaria).  2.5. Il piccolo diavolo. Dalla celluloide al cenobio, e ritorno (S. Isetta).  2.6. Seoul Jesus e il cammino della redenzione (V. Zanghi).  2.7. Allusioni cristologiche. I centochiodi di Ermanno Olmi (S. Margarino).  3. Apocrifi, narrativa e grande schermo.  3.1. Pagine dal Libro di Satana di Carl Theodor Dreyer (R. Palla).  3.2. Un pellegrinaggio profetico. La via lattea di Luis Buñuel (M. Marin).  3.3. Pilato e gli altri di Andrzei Wajda. Le fonti e il messaggio (C. Mazzucco).  3.4. Tra religione e cinema. Blade runner (B. Piselli).  3.5. Intorno alla vergine. Je vous salue, Marie di Jean-Luc Godard (E. Giannarelli).  3.6. L’origine del male: Inland Empire di David Lynch (M.C. Pennacchio).  3.7. La ‘parola’ tragica senecana. Immagine e sentiero della comunicazione cinematografica (G. Maggiulli).  Indici.
Note sull'autore
SANDRA ISETTA  è docente di letteratura cristiana antica e agiografia all’Università di Genova. Per le EDB, ha curato nella collana «Biblioteca patristica»: Tertulliano, L’eleganza delle donne. Introduzione, testo, traduzione e commento, 2010; nella collana «Letture patristiche», ha inaugurato la serie di Atti di convegni dedicata alla ricerca delle radici culturali cristiane nelle moderne letterature e arti europee con il volume Letteratura cristiana e Letterature europee, 2007.