Dio, il diavolo e gli idoli

Saggi di teologia biblica

Pubblicazione:  18 aprile 2016
Edizione:  1
Pagine:  128
Peso:  222 (gr)
Collana:  A5 Epifania della Parola
Formato:  150x210x10 (mm)
Confezione:  Brossura
Altri autori:  Tradotto da Romeo Fabbri
EAN:  9788810403099 9788810403099
€ 13,50 € 11,48
Sconto:  15%
Risparmi: € 2,02 ogni copia
descrizione
Sia che si manifesti nella forma del roveto ardente, della voce o del respiro al confine del silenzio, Dio rimane inafferrabile. Per conoscerlo e incontrarlo nella sua onnipotenza, l’uomo deve cercare una strada che potrebbe paradossalmente prevedere anche il rischio di confonderlo con quel che non è.
Ciò significa che la conoscenza della verità divina risiede nella comprensione del suo contrario? Che il mistero di Dio si svela proprio quando l’uomo «si fa un dio» a immagine dei propri desideri e delle proprie paure divenendo ostaggio di ciò che lo ossessiona? Questi interrogativi ci riconducono alla prima immagine biblica dell’idolo, il serpente dell’Eden identificato dal libro dell’Apocalisse con il diavolo.
Nel complesso intreccio tra la storia della salvezza e l’odissea della coscienza, André Wénin offre nel libro non solo una grande lezione di esegesi ma anche una riflessione di alta spiritualità.
sommario
Introduzione.  I. Quale onnipotenza per Dio? 1. L’onnipotente sotto la minaccia dell’idolatria.  2. Un’onnipotenza per Dio?  3. Parola potente e delicata.  II. Variazioni sugli idoli. 1. Cupidigia e idolatria. 2. Sfiguramento di Dio.  3. La metafora della prostituzione.  4. Conclusione.  5. Contrappunto. Non ogni immagine è idolatrica.  III. Fra gli angeli, il diavolo. 1. Angeli e demoni: un magro raccolto nell’Antico Testamento.  2. Dal serpente a Satana: percorso biblico.  3. Conclusione.  4. Appendice. a. Angeli e demoni nei vangeli.  b. Angeli e demoni nel resto del Nuovo Testamento.  Conclusione. Bibliografia.  Indice biblico.
note sull'autore
André Wénin, docente di Ebraico biblico ed Esegesi dell’Antico Testamento all’Università Cattolica di Louvain-la-Neuve, è professore invitato alla Pontificia Università Gregoriana, dove insegna Teologia biblica. Per EDB ha pubblicato di recente Da Adamo ad Abramo o l’errare dell’uomo (22013); Il bambino conteso. Storia biblica di due donne e un re (2014) e Il re, il profeta e la donna. Testi scelti sui primi re d’Israele (2014). Collabora alla rivista Parola Spirito e Vita.