Psicologia e formazione

Strutture e dinamismi

Pubblicazione:  giugno 1985
Edizione:  1
Pagine:  336
Peso:  426 (gr)
Collana:  P1 Psicologia e formazione
Formato:  140x215x17 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810401552 9788810401552
Ultima ristampa:  1 settembre 2018
€ 32,00

non acquistabile
Descrizione
Guidare a una conoscenza positiva e integrale del proprio «io», per favorire la formazione alla maturità:questo l'obiettivo che persegue il volume. Nella prima parte viene studiato l'individuo soprattutto nel suo aspetto personale e interiore, cioè il rapporto che ognuno ha con se stesso (le strutture intra-psichiche), perché il primo indice di maturità è il saper vivere in forza di convinzioni interiori, e non già subendo i condizionamenti che vengono dall'esterno. La seconda parte, dedicata alla funzionalità psicodinamica, offre invece alcune idee per capire non solo che cosa facciamo, ma perché agiamo, e quindi le motivazioni, i valori, che sono all'origine dei nostri comportamenti. È un po' insistente questo discorso sui «valori»; ed è fatto di proposito, per far comprendere lo specifico della psicologia per chi crede che la vita debba avere un senso (qualunque esso sia), e capire anche che il cammino verso la maturità implica la fatica e la gioia della conquista. Un libro, quindi scritto per educatori, genitori, e soprattutto giovani decisi a farsi protagonisti del proprio futuro. Un libro che offre stimoli e prospettive per aiutare in modo efficace la formazione alla maturità.
Sommario
Presentazione. Introduzione.  I. Il nostro essere intrapsichico. 1. I tre livelli della vita psichica.  2. I tre livelli di coscienza.  3. I processi della decisione: volere emotivo e volere razionale.  4. I contenuti dell'io.  5. Le strutture dell'io.  Conclusione. La stima di sé.  II. Modalità di funzionamento. 1. La percezione.  2. Atto conscio, atto deliberato, stato inconscio.  3. Le strategie dell'inconscio.  4. I meccanismi di difesa.  5. L'apprendimento delle motivazioni.  Conclusione. Fra presente e passato.  Bibliografia.  Indici.  Tavole.
Note sull'autore
AMEDEO CENCICI, è sacerdote e religioso canossiano. Ha conseguito la licenza in scienze dell'educazione all'Università Salesiana, e il dottorato in psicologia all'Università Gregoriana; si è poi specializzato in psicoterapia all'Istituto superiore di psicoterapia analitica. Attualmente è maestro dei chierici del suo istituto e docente di pastorale vocazionale e formazione al discernimento all'Università Salesiana, nonché di psicologia applicata al corso dei formatori presso la stessa università e l'Università Gregoriana. Insegna al corso di teologia e diritto organizzato dalla Congregazione per la vita consacrata. Dal 1995 è consultore della Congregazione per la vita consacrata e le società di vita apostolica. Presso le EDB dirige, con A. Manenti, la collana «Psicologia e formazione» e ha pubblicato numerosi studi, tra cui L'ora di Dio (2010).ALESSANDRO MANENTI, nato a Reggio Emilia (1948), prete diocesano, è laureato in lettere e filosofia e licenziato in psicologia. Insegna psicologia, pastorale familiare e spiritualità allo Studio Teologico Interdiocesano di Reggio Emilia, di cui è stato preside. Psicologo e psicoterapeuta, ha fondato l'Istituto superiore per formatori, per l'integrazione fra psicologia del profondo e antropologia cristiana. È direttore, con A. Cencini, della collana «Psicologia e formazione» (EDB) e della rivista Tredimensioni. Psicologia, spiritualità, formazione (Àncora). Con EDB ha pubblicato numerosi studi, fra i quali Vivere insieme (52009) e Vivere gli ideali (2 voll., 52002 e 22004).
degli stessi autori
Amedeo Cencini elenco completo
Alessandro Manenti elenco completo