La Bibbia che Gesù leggeva

Breve introduzione all’Antico Testamento

Pubblicazione:  23 settembre 2013
Edizione:  1
Pagine:  248
Peso:  478 (gr)
Collana:  A2 Testi e commenti
Formato:  170x240x15 (mm)
Confezione:  Brossura
EAN:  9788810206669 9788810206669
€ 23,40 € 19,89
Sconto:  15%
Risparmi: € 3,51 ogni copia
descrizione
I testi dell’Antico Testamento sono spesso difficili da leggere e si prestano talvolta a fraintendimenti ed errate comprensioni. Tuttavia, non vi è un’opera che abbia influenzato la civiltà occidentale più della Bibbia e persino proverbi e modi di dire ancora oggi diffusi sono nati tra quelle pagine. Il volume utilizza i risultati dell’esegesi storico-critica – con la sua analisi spesso precisa e puntuale dei processi di nascita, crescita e sviluppo del testo – per comprendere il contenuto di quella che è stata anche la Bibbia di Gesù e delle prime comunità cristiane. Dopo una prima parte di carattere introduttivo, l’autore prende in considerazione i libri del Pentateuco, quelli storici e sapienziali e, infine, quelli profetici descrivendo contenuto, storia e principali temi teologici. L’attenzione è principalmente rivolta a chi inizia gli studi teologici o è semplicemente interessato allo studio della Bibbia.
sommario
Abbreviazioni.  Presentazione (L. Mazzinghi).  Introduzione. All’inizio di questo libro…  I. L’ANTICO TESTAMENTO. LINGUE, AUTORI, TRADUZIONI: ALCUNE QUESTIONI INTRODUTTIVE. 1. Tra mito, storia e riflessione teologica: la Bibbia ebraica e i suoi autori.  2. Una Bibbia - tante Bibbie.  3. Gli dèi della Bibbia e i loro nomi.  4. La lingua originale della Bibbia e le sue particolarità.  5. Corretto e sbagliato nelle diverse traduzioni della Bibbia.  II. IL PENTATEUCO. LA CREAZIONE, IL DIVENIRE DEL POPOLO E LA LEGGE DI DIO. 1. La nascita del Pentateuco.  2. I libri.  3. Temi.  III. I LIBRI STORICI E SAPIENZIALI. DA UN POPOLO A UNA NAZIONE: ISRAELE, I SUOI NEMICI E LA SUA LETTERATURA. 1. Storia o storielle? La comprensione della storia nell’Antico Testamento.  2. I libri storici.  3. La Sapienza di Israele.  4. I libri della Sapienza.  5. Temi.  IV. I LIBRI PROFETICI. CRITICA SOCIALE E RELIGIOSA, APOCALITTICA, ANNUNCIO DI GIUDIZIO E DI CONSOLAZIONE. 1. Il fenomeno della profezia in Israele e nelle culture confinanti.  2. I libri.  3. Temi.  V. APPENDICI. 1. Tra storia inventata e storia reale.  2. L’Antico Testamento: una breve storia letteraria.  3. I più antichi manoscritti dell’Antico Testamento: i rotoli del Mar Morto.  4. La terra dell’Antico Testamento.  5. Una traduzione moderna «corretta»?  6. L’Antico Testamento e l’antico Oriente.  Glossario.  Per approfondire.
note sull'autore
SIMONE PAGANINI è professore ordinario di Teologia biblica all’Università di Aquisgrana, in Germania. Dopo studi di Teologia, Filosofia e Orientalistica, è stato assistente alla facoltà di Teologia cattolica dell’Università di Vienna, ricercatore alla facoltà di Teologia evangelica all’Università di Monaco di Baviera, professore associato di Esegesi dell’Antico Testamento all’Università di Innsbruck, in Austria, e ricercatore associato all’Università di Pretoria, in Sudafrica. Per EDB ha pubblicato Qumran le rovine della luna. Il monastero e gli esseni, una certezza o un’ipotesi? (2011) e La capra di Qumran. Realtà e leggenda di una scoperta archeologica (2013). Con Georg Fischer ha curato il volume Conoscere la Bibbia. Una guida all’interpretazione (2013).